Italian

Dichiarazioni sostitutive di certificazioni (DSC)

Nei rapporti con la Pubblica Amministrazione e con i gestori o esercenti pubblici servizi, nonchè con i privati che vi consentono, il D.P.R. 445/2000 prevede di sostituire la normale documentazione con Dichiarazioni sostitutive di certificazione (DSC).

Le DSC sono delle dichiarazioni personali dell'interessato, per comprovare, ad esempio, data e luogo di nascita, residenza, cittadinanza, godimento, dei diritti civili e politici, lo stato di celibe, coniugato, vedovo o stato libero, lo stato di famiglia, l'esistenza in vita, la nascita del figlio, il decesso del coniuge, dell'ascendente o discendente oppure l'iscrizione in albi, registri o elenchi tenuti da pubbliche amministrazioni, l'appartenenza a ordini professionali, il titolo di studio, ecc.

In applicazione del D.P.R. 445/2000 , la firma su tali dichiarazioni non è soggetta ad autentica.